• scadenza del 30 Settembre 2016

5 PER MILLE – Remissione in bonis Associazioni sportive dilettantistiche NON hanno hanno trasmesso documentazione entro il 30.06.2016

SOGGETTI: Associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal CONI a norma di legge, che svolgono una rilevante attività di interesse sociale, interessate a partecipare al riparto della quota del cinque per mille dell'Irpef per l'esercizio finanziario 2016, che hanno presentato la domanda di iscrizione entro il termine del 9 maggio 2016, ma NON hanno trasmesso la documentazione integrativa entro il 30 giugno 2016 ovvero NON hanno allegato la copia del documento d’identità del sottoscrittore.
ADEMPIMENTO: Scade il termine per regolarizzare la propria posizione attraverso i seguenti adempimenti: trasmissione al CONI della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà e della copia del documento del sottoscrittore; pagamento preventivo di una sanzione di € 250,00.
MODALITA’: La sanzione di € 250,00 deve essere versata con il Mod. F24. La dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà deve essere inviata, tramite raccomandata A/R, al CONI. La fotocopia non autentica del documento d’identità del legale rappresentante dell’ente deve essere inviata, tramite raccomandata A/R, al CONI.
CODICE TRIBUTO: 8115 – Rimessione in bonis 5 per mille