Studi di settore: online il software per giustificare gli scostamenti fino al 29 febbraio 2012

Con un Comunicato stampa del 20 dicembre 2011, l’Agenzia delle Entrate ha annunciato che è stato reso disponibile il software “Segnalazioni studi di settore Unico 2011”, mediante il quale i contribuenti e gli intermediari abilitati possono comunicare all’Amministrazione Finanziaria le informazioni e gli elementi in grado di giustificare le situazioni di non congruità, non normalità e non coerenza derivanti dall’applicazione degli studi di settore per il periodo d’imposta 2010. Inoltre, mediante tale programma informatica è possibile indicare le condizioni di sussistenza delle cause di inapplicabilità o di esclusione dagli studi di settore segnalate in Unico 2011. La trasmissione delle segnalazioni può essere effettuata a partire dal 20 dicembre 2011 e fino al 29 febbraio 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *