Pronto un codice di comportamento per i dipendenti dell’Agenzia delle Entrate

Con provvedimento del 16 settembre 2015 del direttore dell’Agenzia delle Entrate Rossella Orlandi è stato approvato il codice di comportamento dei dipendenti dell’Agenzia, dopo essere stato reso disponibile in bozza per un periodo di consultazione di trenta giorni, sino al 13 maggio 2015. Tale “procedura aperta alla partecipazione”, prevista dal comma 5 dell’articolo 54 del D.Lgs. n. 165/2001, ha avuto lo scopo di raccogliere ogni utile contributo dagli stakeholder e di rendere ancora più efficace il regolamento nella sua versione definitiva. Il codice fissa le regole da osservare per garantire imparzialità, diligenza, efficienza e trasparenza nello svolgimento dell’attività e per prevenire fenomeni di corruzione e di illegalità.