PMI, più agevolazioni dal Decreto del fare

In base a quanto stabilito dal c.d. "Decreto del fare" varato il 15 giugno dal Governo, le piccole e medie imprese potranno accedere più agevolmente a finanziamenti a tasso agevolato per l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica ad uso produttivo. I finanziamenti saranno concessi entro il 31.12.2016 da banche convenzionate. Avranno durata massima di 5 anni e per un valore non superiore a 2 milioni di euro per ciascuna impresa. Il decreto prevede, inoltre, il potenziamento del Fondo Centrale di Garanzia per consentirvi l’accesso ad un maggior numero di piccole e medie imprese.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *