La legge di stabilità 2014 modifica le regole di deducibilità per i leasing

Novità dalla legge di stabilità 2014 per la fiscalità dei leasing di imprese e professionisti stipulati dalla data di entrata in vigore della legge di stabilità (1° gennaio 2014). Tra le misure più importanti la riduzione del periodo in cui è consentita la deduzione dei canoni di leasing, che scende da 2/3 alla metà del periodo di ammortamento ordinario per i beni mobili, e a 12 anni per i beni immobili (prima era variabile da 11 a 18 anni). Per quanto riguarda i lavoratori autonomi, la deduzione dei canoni di leasing di beni immobili è ammessa per un periodo non inferiore a 12 anni. Dal 2014, quindi, i professionisti potranno tornare a dedurre gli acquisti di immobili in leasing superando il blocco della L. 296/2006 che aveva limitato la deducibilità ai contratti stipulati nel triennio 2007-2009.