IMU: sconti di 50 euro per ogni figlio

La detrazione per il pagamento dell’IMU sulla prima casa aumenta di 50 euro per ciascun figlio sotto i 26 anni, purché residenti nell’unità immobiliare adibita ad abitazione principale. Il tetto massimo della maggiorazione sarà di 400 euro. La novità è contenuta nell’emendamento del governo depositato presso le Commissioni Bilancio e Finanze della Camera, che prevede una detrazione complessiva sull’abitazione principale pari a 600 euro: 200 euro della detrazione di base e 400 per il numero dei figli a carico per due anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *