Fattura elettronica: ulteriori chiarimenti da parte delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato ieri 24 giugno la circolare n. 18/E/2014 con cui, alla luce delle modifiche agli articoli 21 e 39 del DPR n. 633/1972 (introdotte dalla Legge di Stabilità 2013), detta nuove indicazioni per il corretto adempimento dell’obbligo di fatturazione in formato elettronico e risponde, inoltre, ai quesiti posti in tema di fattura differita e semplificata. Le Entrate precisano che è una fattura elettronica anche quella cartacea trasformata in documento informatico per essere spedita e ricevuta dal destinatario via posta elettronica. Inoltre, la fattura elettronica può essere emessa anche senza un precedente accordo con il destinatario.