Decreto lavoro: bonus giovani e revisione contratti a termine

Il 26 giugno 2013 è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il c.d. Decreto Lavoro, che, da un lato, modifica la L. 92/2012, c.d. Riforma Fornero, con particolare riferimento alla disciplina del contratto a termine, intermittente e in materia di AspI e, dall’altro, ha previsto l’istituzione di un’apposita struttura di missione per l’attuazione della cosiddetta "Garanzia per i giovani", la ricollocazione dei lavoratori beneficiari di interventi di integrazione salariale e le misure di carattere straordinario e temporaneo per fronteggiare la grave situazione occupazionale.
 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *