Decreto anticrisi: le misure per ridurre il peso dell’Irap

A sostegno della crescita, nel nuovo Decreto Anticrisi in via di approvazione il 5 dicembre 2011, spunta la riduzione dell’imposta regionale sulle attività produttive (Irap). Allo studio ci sarebbe la possibilità di aumentare le attuali deduzioni che sono alla base del cuneo fiscale. In alternativa si pensa di ampliare la no tax area Irap ovvero l’importo dell’attuale franchigia di 9.500 euro sotto il quale il valore della produzione non sconta l’imposta regionale. L’altra via possibile per ridurre il carico Irap si concentrerebbe sulla percentuale, oggi fissata al 10%, della deduzione dell’Irap ai fini Ires e Irpef.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *