Cud 2013, è online la bozza del modello

L’Agenzia delle Entrate il 7 dicembre 2012 ha pubblicato la bozza del modello CUD 2013: la certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente (equiparati e assimilati), percepiti nel 2012, che i datori di lavoro e gli enti pensionistici dovranno consegnare entro il prossimo 28 febbraio, in duplice copia, al contribuente. Tra le novità del modello si segnala l’abbattimento della quota di esenzione per i redditi dei frontalieri, scesa da 8.000 € a 6.700 €. Maggiore scelta per la destinazione dell’8 per mille: a seguito delle norme emanate nel 2012, sono state introdotte due nuove istituzioni religiose beneficiarie, la Sacra Arcidiocesi ortodossa d’Italia e l’Esarcato per l’Europa e dalla Chiesa apostolica in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *