Bonus sud per l’occupazione tramite agente di riscossione

Con Provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 14 settembre sono stati stabiliti modalità e termini per la fruizione del “bonus sud” introdotto dall’art. 2 del D.L. n. 70/2011, lo sconto d’imposta previsto per chi crea occupazione stabile in otto regioni del Mezzogiorno, ossia in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sicilia e Sardegna. Il beneficio è utilizzabile esclusivamente dietro presentazione del modello F24 all’agente della riscossione presso il quale il beneficiario del credito stesso è intestatario del conto fiscale. Tale soluzione, infatti, permette un controllo preventivo evitando eventuali abusi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *