Agevolazioni Zfu Sicilia, istituiti i codici tributo

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 65/E del 23 giugno, ha istituito diciotto codici tributo per altrettante Zone franche urbane della Sicilia ricadenti nell’obiettivo Convergenza. I codici tributo dovranno essere utilizzati dalle micro e piccole imprese situate in quelle aree per beneficiare, mediante compensazione con modello F24, delle agevolazioni fiscali e contributive previste dal D.L. n. 179/2012 e che hanno trovato attuazione con il Decreto 10 aprile 2013 del Ministero dello Sviluppo economico. Le agevolazioni, per le imprese che ne hanno i requisiti, consistono nell’esenzione dalle imposte sui redditi, dall’Irap e dall’Imu e dal versamento dei contributi sulle retribuzioni da lavoro dipendente, fino ad un importo massimo agevolabile di 200mila euro (100mila euro per le imprese del settore trasporto su strada).