Scambio di informazioni fiscali tra Italia e Isole Cayman

Pubblichiamo il testo della Legge del 18 giugno 2015 n. 100 (Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.157 del 09/07/2015) contenente la ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra Italia e Isole Cayman sullo scambio di informazioni in materia fiscale, fatto a Londra il 3 dicembre 2012.
 
Le autorità competenti delle Parti contraenti si prestano assistenza attraverso lo scambio di informazioni presumibilmente rilevanti per l’amministrazione e l’applicazione delle leggi interne delle Parti contraenti relativamente alle imposte oggetto del
presente Accordo.
Dette informazioni includono le informazioni presumibilmente rilevanti per la determinazione, l’accertamento, la riscossione di dette imposte, il recupero e l’esecuzione dei crediti, oppure per le indagini o i procedimenti relativi a questioni fiscali.
Le informazioni sono scambiate conformemente alle disposizioni del presente Accordo e saranno considerate riservate secondo le modalità previste all’articolo 8. I diritti e le misure di salvaguardia assicurati alle persone dalle leggi o dalla prassi amministrativa della Parte interpellata restano applicabili nella misura in cui essi non impediscano o posticipino, in maniera indebita, l’effettivo scambio di informazioni.
Allegati: