Formazione degli amministratori di condominio: criteri e modalità

Entra in vigore il 9 ottobre 2014 il Decreto del Ministero di Giustizia del 13 agosto 2014 n. 140, recante la determinazione dei criteri e delle modalità per la formazione degli amministratori di condominio nonchè dei corsi di formazione per gli amministratori condominiali.
 
Il Ministro della giustizia, con il regolamento n. 140/2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 222 del 24 settembre 2014 è intervenuto a dettare le regole relative proprio a quell’obbligo di formazione previsto dall’art. 71-bis comma 1, lett. g) delle disposizioni per l’attuazione del codice civile e disposizioni transitorie, introdotto dalla legge di riforma (Legge dell’11 dicembre 2012, n. 220), secondo il quale tra i requisiti richiesti per poter svolgere l’incarico di amministratore di condominio, vi è quello di aver frequentato un corso di formazione iniziale e svolgere un’attività di formazione periodica in materia di amministrazione condominiale.
 
Allegati: