Documenti informatici verso la PA: le regole tecniche

Pubblicato sulla G.U. del 12 gennaio 2015 n. 8 il Decreto del presidente del Consiglio dei Ministri del 13 novembre 2014 contenente le regole tecniche in materia di formazione, trasmissione, copia, duplicazione, riproduzione e validazione temporale dei documenti informatici nonche’ di formazione e conservazione dei documenti informatici delle pubbliche amministrazioni ai sensi degli articoli 20, 22, 23-bis, 23-ter, 40, comma 1, 41, e 71, comma 1, del Codice dell’amministrazione digitale di cui al decreto legislativo n. 82 del 2005, con relativi allegati:
  • Allegato 1 – Glossario dei termini contenuti nelle regole tecniche
  • Allegato 2 – I formati dei documenti informatici che per le loro caratteristiche sono, al momento attuale, da ritenersi coerenti con le regole tecniche del documento informatico, del sistema di conservazione e del protocollo informatico
  • Allegato 3 – Indicazioni iniziali sugli standard e le specifiche tecniche da ritenersi coerenti con le regole tecniche del documento informatico e del sistema di conservazione.
  • Allegato 4 – Specifiche tecniche del Pacchetto di archiviazione
  • Allegato 5 – Struttura dei metadati relativi al documento informatico
Le pubbliche amministrazioni adeguano così i propri sistemi di gestione informatica dei documenti entro e non oltre 18 mesi dall’entrata in vigore del presente decreto. Fino al completamento di tale processo possono essere applicate le previgenti regole tecniche. Decorso tale termine si applicano le presenti regole tecniche.
Allegati: