Bando ISI INAIL 2016 pubblicato in Gazzetta

È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale n,299 del 23 dicembre 2016 l'estratto dell'avviso pubblico per il bando Isi 2016 dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro contro gli infortuni sul lavoro 

L'Inail mette a disposizione  il prossimo anno quasi 250 milioni di euro  in finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese di tutti i settori, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura.

I finanziamenti verranno  assegnati fino a esaurimento delle risorse, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande , a partire dal 19 aprile 2017 .

Il contributo,  previsto è pari al 65% dell’investimento, per un massimo di 130.000 euro  e verrà erogato a seguito del superamento della verifica tecnico-amministrativa e la conseguente realizzazione del progetto stesso  ed è cumulabile con benefici derivanti da interventi pubblici di garanzia sul credito.

Sono finanziabili le seguenti tipologie di progetto:

  • Progetti di investimento
  • Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale
  • Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto
  • Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività.

Nella sezione dedicata al bando, in Attività > Prevenzione e sicurezza > Agevolazioni e finanziamenti > Incentivi alle imprese sul sito dell'INAIL , sono disponibili la modulistica e gli avvisi pubblici regionali per la documentazione di dettaglio.

Come detto i  soggetti interessati potranno inserire le domande di partecipazione dal 19 aprile 2017 e fino alle ore 18:00 del 5 giugno 2017, nella sezione “Accedi ai servizi online”. Per accedere all'applicativo è necessario essere registrati al portale Inail.

 

Allegati: