Assegno nucleo familiare numeroso 2019

L'ANF per il nucleo familiare numeroso  è un assegno concesso dai Comuni e pagato dall’Inps, per le famiglie che hanno figli minori e che dispongono di patrimoni e redditi molto limitati, in aggiunta all'ANF ordinario.  
A norma dell'art 65 l.448/1998, spetta alle famiglie con i seguenti requisiti:
  • nuclei familiari composti da cittadini italiani e dell’Unione europea residenti, da cittadini di paesi terzi che siano soggiornanti di lungo periodo, nonché dai familiari con premesso di soggiorno
  • che siano composti da almeno da un genitore e tre figli minori (appartenenti alla stessa famiglia anagrafica), che siano figli del richiedente o del coniuge o ricevuti in affidamento preadottivo.
  •  con indicatore della situazione economica     (I.S.E E.) non superiore a una soglia viene fissata ogni anno dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Per il 2019 la soglia ISEE   € 8.745,26;((per l’anno 2018 era pari a 8.650,11 euro);

Come detto questi assegni vengono erogati dall'INPS sulla base delle informazioni fornite dai Comuni. La richiesta va quindi presentata al proprio Comune di residenza  allegando la DSU aggiornata ai fini ISEE, entro il 31 gennaio dell'anno successivo a quello per il quale si richiede  (in cui si hanno i requisiti) 

L'assegno al nucleo familiare numeroso viene erogato per tredici mensilità  con due pagamenti semestrali (15 luglio e 15 gennaio) e decorre  dal 1° gennaio dell’anno in cui si verificano le condizioni prescritte, salvo che il requisito rappresentato dalla presenza di almeno tre figli minori si sia verificato successivamente. In quest’ultimo caso decorre dal primo giorno del mese in cui il requisito è stato soddisfatto.

Per quanto riguarda l'anno 2019:

  • l'assegno mensile per il nucleo familiare    e' pari a € 144,42;
  • il valore ISEE  del nucleo familiare deve essere inferiore a € 8.745,26;